Expand your windows

Un elefante al vostro servizio

TOP

1949
icon_1949

Il sogno delle Officine Piccini nasce in una piccola realtà come tante, in un territorio di lavoratori indefessi che vogliono costruire il proprio futuro mattone su mattone.

La piccola bottega artigiana aperta da Aldo Piccini, reduce da sei anni di guerra, produce attrezzature e strumenti per cantieri edili. L’azienda prende vita, cresce e si espande: la sua produzione diventa una delle più grandi attività umbre.

1950
icon_1950

Il marchio dell’elefante genera i suoi primi brevetti di grande importanza.

Grazie alla loro tecnologia fortemente innovativa, gli elevatori ideati da Piccini rimarranno il simbolo ed emblema dell’azienda per  molto tempo. Dato il grande successo del prodotto, l’azienda intuisce che le sue idee pionieristiche possono trovare spazio nel mercato mondiale e realizza altri macchinari di successo come betoniere a bicchiere e ad inversione, tavoli vibranti, argani e molti ancora.

1960
icon_1960

Gli anni di dedizione, l’amore dei lavoratori e la capacità di volgere lo sguardo al futuro

portano Aldo Piccini a spingere la sua azienda in una rischiosa rotta verso il cambiamento, verso quel balzo che glorifica solo chi crede abbastanza nei propri sogni: crea la prima macchina in Officine Piccini e si lancia nel mercato estero.

1962
icon_1962

I nuovi prodotti a movimento terra rivoluzionano i metodi d’approccio alle nuove sfide dei progetti moderni, ponendosi al vertice di un’evoluzione tecnologica senza uguali.

Vengono ideati nuovi macchinari per la movimentazione da cantiere e, l’anno successivo, il primo Dumper sbarca e muta l’intero mercato.

1963
icon_1963

L’aver visto con straordinario anticipo la potenza dei Paesi in via di sviluppo e la sua capacità di rinnovarsi in un mondo in continuo movimento, rende Officine Piccini un’azienda all’avanguardia e riconosciuta a livello globale.

Dalla piccola sede nel centro storico, il colosso si sposta in un moderno stabilimento con una superficie di 37.000 m2, di cui 30.000 coperti, forniti delle più avanzate strutture e tecnologie.

1970
icon_1970

La nuova organizzazione dell’azienda prevede che lo svolgimento dell’intero ciclo produttivo avvenga all’interno delle sue mura:

dalla fusione dei materiali alla produzione dei semilavorati, dallo stampaggio fino alla divisione in specifici reparti funzionali per poi passare a quelli di montaggio, verniciatura, imballo e spedizione.

1980
icon_1980

Il suo logo e il suo caratteristico colore giallo tingono più di 80 Paesi nel mondo, dalla Guinea Equatoriale al Nord America, dall’Europa occidentale fino alle punte dell’Asia, portando sviluppo, posti di lavoro e benessere a migliaia di operai e personale specializzato.

A fianco alla qualità storica offerta da Officine Piccini, il suo più grande plus è il saper entrare a far parte di mercati stranieri integrandosi con i loro bisogni e le loro culture: diventa una realtà radicata che considera e valorizza le speciali abilità locali.

Oggi
icon_2014

Officine Piccini è un’azienda internazionale, famosa per i prodotti specializzati e per l’umanità di chi ogni giorno mette il cuore in quello che fa.

Un gruppo di colleghi che diventa una famiglia quando tutti si riuniscono insieme nella mensa della ditta, che sa quanto sia fondamentale sentirsi a casa nel proprio luogo di lavoro.
Parte del Piccini Group, svolge un’importante attività di Precast che la vede protagonista nella costruzione di villaggi, hotel e soluzioni chiavi in mano.

Mission
icon_4199

Our vision is to be valued the world’s leading manufacturer of construction equipment .

 

We will earn our customers’ loyalty through continuous improvement driven by the integrity, teamwork, and innovation of our people. Our pledge is to provide the  best customer experience and dealer support.




Acconsento al trattamento dei dati personali: